image1 image2 image3 image4 image5

Contatore visite

Visite agli articoli
3611134

Caso Alitalia - Carpatair

A seguito del caso Alitalia-Carpatair provvediamo a pubblicare questo articolo informativo per la clientela.

Alitalia attraverso il suo sito internet ha venduto ai propri clienti dei voli di altre compagnie, tra i quali figurano anche i voli della società rumena Carpatair, società i cui veivoli pare abbiano diversi problemi di sicurezza, atteso l'incidente recentemente occorso all'aeroporto di Roma Fiumicino con l'aereo atterrato fuori pista (vedi articolo pubblicato sul Corriere).

Foto dell'atterraggio fuoripista Alitalia-Carpatair

Ebbene, la società Alitalia è indagata attualmente per frode dalla Procura della Repubblica di Civitavecchia.

A livello civilistico è possibile per l'utenza tutelarsi chiedendo il risarcimento del danno cagionato, nonché azionando la figura giuridica del c.d. aliud pro alio ossia l'acquisto di un servizio avente caratteristiche assolutamente diverse da quelle del servizio che si voleva in realtà comprare.

Ciò in quanto non è la stessa cosa volare con un aereo di compagnia italiana e volare con un aereo battente bandiera rumena. Anche solo per le scritte di emergenza che sono riportate sui veicoli: i voli Carpatair correttamente recano le scritte di emergenza in Rumeno e l'Italiano non compare da alcuna parte.

Se anche Voi siete incorsi in questo tipo di acquisto, contattateci prendendo un appuntamento, cliccando qui.